Ospedale Partinico, su 72 ricoveri 9 sono in terapia intensiva

Ieri in rianimazione sono state ricoverate in emergenza altre 3 persone: 2 intubate ed una sottoposta d’urgenza ad un intervento chirurgico

0
PALERMO –  Le terapie intensive dell’Ospedale di Partinico, realizzate durante il precedente lockdown, si confermano risorse indispensabili per la provincia di Palermo. Ieri notte, oltre ai 6 degenti presenti in Rianimazione, sono state ricoverate in emergenza altre 3 persone: 2 intubate ed una sottoposta d’urgenza ad un delicato intervento chirurgico per la rottura del rene, determinata da una rovinosa caduta. L’operazione si è risolta brillantemente ed il paziente è stato, poi, trasferito nella terapia intensiva al secondo piano.
 “Il personale dell’Ospedale di Partinico – ha sottolineato Daniela Faraoni, Direttore generale dell’Asp di Palermo – anche in questa circostanza ha dimostrato di essere all’altezza di una problematica complessa, alla quale ha fatto fronte con immediatezza. Il ringraziamento va, oltre all’equipe chirurgica del dottore  Francesco Sciortino che ha mirabilmente effettuato l’intervento, anche al dottore Sandro Tomasello che guida l’organizzazione della Rianimazione e delle Terapie Intensive e che, con prontezza in piena notte, insieme alla sua squadra, ha reso disponibili i posti letto di Terapia Intensiva necessari all’emergenza. È doveroso ringraziare, anche, il dottore Serafino Garda, direttore del Dipartimento Programmazione e Controllo delle Attività Ospedaliere, e, soprattutto, il Direttore medico del Presidio Ospedaliero di Partinico, Antonino Di Benedetto, oltre al dottore Vincenzo Provenzano a cui va tutta la riconoscenza per lo sforzo in questi giorni profuso. Sforzo, che non è solo professionale, ma anche psicologico. In questo momento  – ha concluso Daniela Faraoni – stiamo anche cercando di mantenere un adeguato livello di assistenza specialistica. In breve, la comunità potrà utilizzare la nuova sede ambulatoriale, recentemente messa a disposizione del Commissario prefettizio, Guido Longo, allestita e resa funzionale alla nuova organizzazione a cui è destinata”.
All’Ospedale di Partinico sono, in questo momento, ricoverati 78 pazienti covid positivi: 62 in area medica, 9 in terapia intensiva e 7 soggetti psichiatrici nell’unico Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) destinato ai malati da coronavirus in provincia di Palermo.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.