Movida, a Palermo continuano i controlli e le sanzioni

Per contrastare la diffusione del Coronavirus continuano i controlli della Polizia Municipale. Rilevate sanzioni per più di 3.100 euro

PALERMO – Per contrastare la diffusione del Coronavirus la polizia municipale prosegue con il controllo della movida notturna. Nel fine settimana scorso sono stati effettuati controlli in via Bara all’Olivella, via Dei Corrieri e in Piazza Meli dove sono state rilevate multe per più di 3.100 euro.

In via Bara all’Olivella un titolare di un pub è stato verbalizzato e segnalato all’Autorità Giudiziaria perché svolgeva illecitamente l’attività di ristorazione all’aperto senza l’autorizzazione per l’utilizzo del suolo pubblico, occupando così, con tavoli e sedie, una porzione di 50 metri quadri di suolo pubblico.

Il titolare inoltre, non rispettava i termini prescritti dal Regolamento comunale sui Dehors e il locale non possedeva la prescritta DIA sanitaria esterna e dell’autorizzazione per il posizionamento della tenda solare. Al titolare sono state elevate sanzioni per 1.578 euro e lo stesso è stato segnalato all’Autorità giudiziaria. Il titolare di un pub di via Dei Corrieri, che svolgeva sempre attività di ristorazione all’aperto senza la prescritta concessione di suolo pubblico,  è stato segnalato all’Autorità giudiziaria per aver occupato abusivamente una porzione di 60 metri quadrati di suolo pubblico invadendo circa il 40 per cento della carreggiata.

Sanzioni anche per i Dehors, che non rispettavano i regolamenti comunali, per la mancanza della prescritta DIA sanitaria esterna e per la mancata autorizzazione per il posizionamento della tenda solare, per un totale di 1578 euro.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.