“Mens sana in corpore sano”, il convegno sulla salute a Monreale

L’iniziativa organizzata dall'associazione DonnAttiva, in concerto con la scuola Basile D'Aleo, patrocinata dal comune di Monreale

0

MONREALE – Grande partecipazione, seppure in rispetto delle misure anticovid, al Convegno sulla salute, la prevenzione e il benessere: “Mens sana in corpore sano. Prevenire è meglio che curare” che si è svolto questa mattina a Monreale.

L’iniziativa organizzata dall’associazione DonnAttiva, in concerto con la scuola Basile D’Aleo, patrocinata dal comune di Monreale con la partecipazione di alcuni sponsor, ha visto la partecipazione di illustri relatori far i quali l’ortopedico Fabio Di Salvo, lo psichiatra Marcello Alessandra, il terapista del dolore Matteo Calia e la chinesiologa Carla Castronovo. Ad aprire i lavori il sindaco Alberto Arcidiacono
che ha salutato i convenuti ribadendo l’importanza dell’educazione alla salute soprattutto per le nuove generazioni. Portavoce dell’associazione Donnattiva la Presidente Ina Modica che ha sottolineato l’obiettivo motore di questa iniziativa che è stato quello di promuovere stili di vita sani.

Durante l’incontro si è parlato di prevenzione e promozione della salute e del benessere, attraverso le relazioni di medici e professionisti specialisti in diversi ambiti del settore medico. Il convegno si colloca nell’ambito di un progetto scolastico finalizzato al raggiungimento del benessere psicofisico degli studenti e alla promozione dell’educazione della salute a scuola. Alla giornata formativa sono intervenuti, fra gli altri, numerosi medici e docenti di Monreale tra cui la preside dell’Istituto Basile D’Aleo Loredana Lauricella e in video conferenza gli alunni dello stesso istituto.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.