Covid19, a Corleone 8 positivi, e il sindaco chiude le scuole

Palestre chiuse entro le 20, chiusa anche le villa comunale, restrizioni anche a bar e e manifestazioni pubbliche

0

CORLEONE – Se non siamo ad un nuovo lockdown a Corleone, poco ci vuole. L’amministrazione comunale del comune palermitano ha deciso di applicare una serie di restrizioni per evitare la diffusione del contagio da Coronavirus. Alla luce degli ultimi casi di positività registrati negli ultimi giorni, il sindaco Nicolò Nicolosi ha emesso un’ordinanza con la quale chiude tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Sono finora 8 i casi positivi registrati nel territorio di Corleone, e sembra che siano tutti collegati da un filo comune, la partecipazione ad un matrimonio tenutosi lo scorso 12 settembre con 250 invitati.

C’è quindi molta paura in paese, e il sindaco ha deciso di applicare una serie di restrizioni:

Chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

Chiusura alle 22 delle attività di bar, pub, sale giochi, sale scommesse e locali assimilati. 

Chiusura entro le ore 20 di ogni altro genere di attività aperta al pubblico quali palestre, impianti sportivi e scuole di ballo.

Dospensione del mercato cittadino del venerdì.

Chiusura della villa comunale.

Chiusura di circoli, associazioni ricreative e musicali.

Interdizione di tutte le manifestazioni pubbliche che comportino aggregazione sociale

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.