Palermo, getta ingombranti in strada: sequestrato un autocarro

Per questo gesto la polizia municipale ha denunciato due bagheresi

0

La polizia municipale di Palermo, per contrastare il fenomeno delle discariche abusive di ingombranti sui marciapiedi e per le strade, ha fermato in via dell’Antilope un autocarro, carico di materiale di risulta, e sequestrato la carta di circolazione.

La pattuglia degli agenti del Nucleo tutela del decoro e vivibilità urbana, ha notato in via Placido Rizzotto un autocarro sul cui cassone vi erano numerosi sacchi che coprivano il materiale all’interno. Così, considerato il rischio di abbandono, gli agenti lo hanno seguito fino in via dell’Antilope dove i due uomini, scesi dal mezzo, hanno gettato i materiali di risulta vicino al cassonetto della raccolta dei rifiuti.

Gli agenti hanno così identificato i due uomini, dipendenti di un’impresa edile di Bagheria. Successivamente, ispezionando il cassonetto, è stato accertato che il materiale gettato era costituito da scarti di lavorazioni edili. Inoltre, l’autocarro non era autorizzato al trasporto degli stessi. Così l’autocarro e il relativo carico sono stati sequestrati e i due soggetti di 28 e 44 anni sono stati segnalati all’Autorità giudiziaria. Seguiranno accertamenti sulla ditta edile.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.