Arrivano le prime piogge a Palermo: crescono le speranze per il bosco della Moarda ancora in fiamme

La perturbazione prevista sta già dando i suoi primi effetti su Palermo e provincia con un aumento della nuvolosità e dei venti di Maestrale

0

Come previsto questa mattina e nei giorni scorsi stanno arrivando sulla città di Palermo le prime piogge. Piove anche nelle zone pedemontane della città in particolare Baida, Borgo Nuovo, Monte Pellegrino e Mondello.

Nubi in aumento su Palermo / foto Merlo

Crescono le speranze anche per chi lavora da giorni sul bosco della Moarda e ad Altofonte per spegnere i roghi che fino a poche ore fa erano attivi. Le prime piogge, appena arrivate, sono anche abbondanti e potranno così porre fine ad una grave emergenza.

Satellite / windy.com

Intanto fino a questa notte è in vigore l’allerta gialla della protezione civile per rischio idro-geologico con la possibile formazione di qualche temporale, ma al momento non si prevedono temporali, dato che si tratta di fenomeni orografici che si manterranno attualmente tra debole e di moderata intensità insistendo soprattutto nelle zone pedemontane.

Come previsto, anche le temperature stanno pian piano calando per via all’arrivo dei venti di Maestrale. Si registrano acquazzoni anche nella zona di Cardillo dove si sono toccati i 2mm di pioggia.

 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.