Monreale, struttura per minori stranieri non accompagnati, in arrivo il finanziamento 

Caputo: “Un‘opera pubblica di alta valenza con importanti ricadute a livello occupazionale" 

MONREALE – Una struttura di primissima accoglienza e di alta specializzazione per ospitare i minori stranieri non accompagnati potrebbe sorgere a Monreale. Arriveranno infatti 565 mila euro, finanziati dalla regione, per i lavori di adeguamento infrastrutturale e messa in sicurezza dell’immobile  già destinato a reclusorio delle orfani vergini, di Via Palermo 65.

A darne la notizia è il Deputato regionale di Forza Italia Mario Caputo che sin dal suo insediamento aveva sollecitato il finanziamento di questa importante opera pubblica che avrà una meritevole destinazione ad alta finalità sociale. 

Ringrazio l’assessore Marco Falcone e il Governo Regionale per avere destinato consistenti risorse per questa opera pubblica di alta valenza per il territorio e per l’attenzione verso il territorio e la Città di Monreale. Adesso dopo la registrazione da parte della Ragioneria Generale – conclude Caputo – si procederà alle attività di indizione della gara di appalto. Questa importante opera può avere anche delle ricadute a livello occupazionale”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.