Paura a Monreale, “Devo mangiare gratis”, aggredisce il titolare e i Carabinieri

Sul posto sono arrivati i Carabinieri della stazione monrealese anche loro offesi e ingiuriati dall'uomo

0

Entra nel locale e pretende di mangiare gratis. Ne nasce una colluttazione con il titolare che chiama i Carabinieri. Momenti di paura questa notte all’interno di un noto locale del centro storico alle spalle del Duomo di Monreale nel quartiere Ciambra.

Da quello che si apprende, un uomo, un monrealese noto alle forze dell’ordine, sarebbe entrato all’interno dell’attività commerciale e con tono minaccioso avrebbe preteso di essere servito gratis. Il titolare, per evitare che la situazione degenerasse, ha servito due panini all’uomo ma questi, li ha presi e gettati per terra aggredendo l’uomo. Ne sarebbe nata una colluttazione al termine della quale l’uomo avrebbe desistito e sarebbe andato via. Sul posto sono arrivati i Carabinieri della stazione monrealese allertati dal gestore.

Il malvivente però, alla vista dei militari, ha deciso di tornare nei pressi del locale proferendo minacce e insulti nei confronti dei Carabinieri.

In seguito all’ennesimo episodio di violenza, è sempre più forte la preoccupazione dei gestori per la presenza di un gruppo di persone che è solito stazionare nei pressi della centrale piazza Vittorio Emanuele. Sono numerosi i raid vandalici e i furti denunciati da cittadini e negozianti ma ancora poco o nulla è stato fatto al fine di incrementare le condizioni di sicurezza. Nei giorni scorsi su Filodiretto era stato raccolto l’accorato appello dei gestori delle attività commerciali monrealesi per l’installazione di videocamere di sorveglianza lungo le strade cittadine che potrebbe rappresentare un deterrente per malintenzionati e delinquenti.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.