Coronavirus, a Monreale Posta aperta al centro e in piazza, uffici chiusi nelle frazioni

Lo comunica Poste Italiane in una nota

0

L’emergenza Coronavirus ha imposto anche a Poste Italiane la rimodulazione degli orari di lavoro degli addetti allo sportello e delle aperture degli uffici postali.

A Monreale l’ufficio postale aperto tutti i giorni con turno di mattina sarà l’ufficio Monreale 1 di Piazza Guglielmo II. Mentre l’ufficio postale di via Aldo Moro sarà aperto solo nei giorni di Martedì, Giovedì e Sabato con turno di mattina. Lo comunica Poste Italiane in una nota.

Restano dunque chiusi gli uffici postali delle frazioni di Pioppo e San Martino delle Scale. La rimodulazione delle aperture, precisa Poste Italiane a Filodiretto, è stata decisa per garantire il servizio in questi giorni di emergenza, considerando il bacino di utenza. Resteranno attivi i Postamat.

Intanto protesta per la decisione dei vertici di Poste il deputato regionale di Forza Italia Mario Caputo, che evidenzia “l’assoluto silenzio della politica cittadina”.

Caputo dichiara di aver ricevuto lamentele da parte della popolazione residente nella Frazione ha chiesto al Direttore regionale di Poste Italiane ed al sindaco di attivarsi per la immediata riapertura dello sportello postale della Frazione montana monrealese.

Caputo ha annunciato che se il 23 marzo non dovesse riaprire l’ufficio postale di San Martino, presenterà un esposto alla Procura della Repubblica.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.