Successo per il sancipirellese Federico Martello, vola in Russia dopo la finale di All Together Now

Hunziker: “Devi continuare, si sono accorti in molti di cosa hai da trasmettere, hai dato tanta emozione e tanta speranza”

Tante le emozioni che ha regalato con la sua voce ma quello che più colpisce il pubblico è il messaggio di speranza lanciato. Federico Martello è arrivato in finale nel programma All Together Now, lo show musicale giunto alla sua seconda edizione condotto da Michelle Hunziker e J-Ax.  Il cantante originario di San Cipirello è disabile ma non per questo ha smesso di fare quello che più gli piace, abbattendo le barriere e i pregiudizi.

“Posso dirti che tu sbagli a non fare più altre cose in Italia? – Michelle Hunziker lo ha esortato a portare avanti la sua passione – tu devi continuare perché non avevi bisogno di All together now, però si sono accorti in molti di cosa hai da trasmettere, hai dato tanta emozione e tanta speranza”. Da anni canta in concerti, eventi televisivi e festival in tutto il mondo, come Spagna, Gibilterra, Polonia, America, Russia, Svizzera e Siberia. Adesso Martello è in Russia per uno show, nei giorni scorsi è uscito il video “Non esiste il destino”, il suo nuovo singolo.

Federico Martello, bergamasco d’adozione, vive a Verdello, da tempo è costretto a stare su una sedia a rotelle a causa della tetraparesi spastica, scaturita da un’asfissia da parto, poi peggiorata in seguito a una caduta. Fin da bambino ama cantare, affina la sua passione per la musica all’età di 10 anni quando i genitori gli regalarono una tastiera elettronica.

A 13 anni nel paese dove viveva, San Cipirello, durante la festa patronale durante il concerto di Alex Baroni, cominciò a desiderare di diventare cantante.

Oggi, dopo l’arrivo in semifinale nel programma televisivo, la sua voce è stata definita una delle più belle tra i partecipanti.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.