Multa dai 60 ai 300 euro per chi getta i mozziconi di sigarette, il comune diventi da esempio alla Sicilia

0

MONREALE – Forse perché sono piccoli la gente crede che siano innocui, ma è uno dei rifiuti più inquinanti al mondo, sto parlando dei mozziconi di sigarette.

Contengono 4000 sostanze tossiche e se buttati a terra inquinano qualsiasi cosa, terreni, campi coltivati, falde acquifere, laghi, mari, un solo mozzicone inquina 3 metri cubi d’acqua.

Una trasmissione attenta come “striscia la notizia” ha lanciato una campagna contro il malcostume di gettare i mozziconi di sigarette per le strade, tentando di fare  applicare la legge già esistente (Legge 28 dicembre 2015 n.221 art 40 ) che prevede una multa dai 60 ai 300 euro, ma che quasi nessun comune  fa rispettare. Fra l’altro bisogna dire che ci sono delle ditte specifiche che producono dei contenitori adatti per buttare le cicche.

Insomma basta che il comune lo voglia fare e la nostra cittadina, ricchissima di storia, ma un pò disattenta alle tematiche ambientali, diventi da esempio alla Sicilia dove soltanto il comune di Balestrate ha aderito a tale campagna. I termini dell’accordo con striscia la notizia sono questi: 

  1. applicazione immediata della normativa
  2. impegno nella comunicazione della normativa ai cittadini
  3. Rendicontazione trimestrale dei risultati ottenuti

Aggiungo che striscia la notizia è una delle trasmissioni più seguite della televisione ed è come una vetrina agli occhi di tutta l’Italia, sicuramente il nostro paese ne trarrebbe un notevole beneficio in immagine.

BUCCERI  GIOVANNI             

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.