Paura a Palermo per il forte vento, gazebo divelti alberi sradicati: domani giardini e ville chiusi

Si contano i danni per il forte vento a Palermo

PALERMO – Paura tra i cittadini di tutta la provincia di Palermo per il forte vento che in queste ore sta colpendo la città. ”Le verande si muovono per le forti raffiche come se il vento le volesse portar via”.

Come previsto il Maestrale sta colpendo in queste ore il palermitano e soprattutto la città di Palermo. Le raffiche in queste ore hanno toccato i 96 km/h e non sono pochi i danni già registrati.

In pieno centro a Piazza Bologni un gazebo appartenente ad un ristorante è stato completamente divelto.

Alla Zisa il forte vento sta colpendo gli alti edifici e soprattutto nella zona Perpignano ed Emiri si segnalano raffiche superiori ai 99 km/h che stanno facendo muovere le verande come se il vento le volesse staccar via.

Paura anche per gli alberi di Corso Calatafimi perché potrebbero essere a rischio.

Come precedentemente annunciato anche i traghetti per Napoli e Genova sono attualmente fermi agli ormeggi a causa del mare mosso.

Il comune ha disposto per la giornata di domani la chiusura di parchi e ville per evitare il peggio, mentre la Protezione Civile invita i cittadini a non uscire di casa se non strettamente necessario.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.