Cambia la viabilità per il ponte dei morti, agenti in borghese contro i venditori abusivi

0

PALERMO – Per tutto il fine settimana in occasione della commemorazione dei defunti, la città di Palermo sarà interessata da modifiche alla viabilità su alcune strade.

Il Comune di Palermo, tramite un comunicato, ha reso noto le principali variazioni al traffico del prossimo fine settimana.

Dalle ore 7 alle 17 nei giorni di venerdì 1 e sabato 2 novembre è prevista l’istituzione dei sensi unici di marcia in direzione di Piazza Vergine Maria, per il cimitero di S. Maria dei Rotoli, in direzione di via Tricomi per il cimitero di Sant’Orsola ed in direzione delle vie Brasca e Santa Maria di Gesù, per il cimitero di S. Maria di Gesù.

Per il cimitero dei Cappuccini, nell’omonima piazza, vigerà il divieto di sosta con rimozione coatta.

Domenica, a partire dalle ore 12:00 sarà istituita l’area pedonale in prossimità dello stadio, in occasione della partita di calcio tra il Palermo e il Corigliano Calabro.

Il comando della Polizia Municipale impiegherà nei quattro cimiteri 120 agenti del Corpo per assicurare la viabilità e la necessaria assistenza agli utenti, con pattugliamenti attraverso auto prive di insegna istituzionale e personale in abiti civili per reprimere posteggiatori e venditori ambulanti abusivi.

Ed ecco nel dettaglio il piano di viabilità, emanato dal Comune di Palermo, per i giorni dell’1 e 2 novembre.

Cimitero dei Rotoli: (S. Maria dei Rotoli): dalle ore 7 alle ore 17, nelle vie Belmonte, Papa Sergio I, Vergine Maria e Bordonaro, verrà istituito il senso unico di marcia per tutti i veicoli, compresi gli autobus, in direzione di Vergine Maria. Dal Cimitero, per il ritorno in città, si dovrà percorrere l’Addaura, lungomare Cristoforo Colombo e rientrare da Valdesi. Da Vergine Maria transitare sul lungomare Cristoforo Colombo, viale delle Palme, piazza Valdesi, viale Margherita di Savoia, Parco della Favorita, via Belmonte. Senso unico di marcia nel tratto compreso tra le vie Ammiraglio Rizzo e via Papa Sergio I: senso unico di marcia nel tratto compreso tra le vie Cardinale Massaia Vergine Maria, divieto di sosta con rimozione coatta nel tratto compreso tra le vie Belmonte e Cardinale Massaia, sul lato destro in direzione di marcia lato mare. Via Cardinale Massaia: senso unico di marcia nel tratto compreso tra piazza Pottino e Papa Sergio I; divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati. via Vergine Maria: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Papa Sergio I e Bordonaro: sosta riservata a massimo tre autobus Amat sul lato destro cinquanta metri dopo la via Papa Sergio I e Piazza Bordonaro: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Vergine Maria e Bordonaro. Via Bordonaro: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra piazza Bordonaro e piazza VergineMaria.

Cimitero di Sant’Orsola: (Camposanto di S. Spirito): dalle ore 7 alle ore 17, nelle vie Del Vespro e Parlavecchio, verrà istituito il senso unico di marcia in direzione di via Tricomi. Consentita la circolazione dei bus Amat e dei veicoli delle forze dell’ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza. Via del Vespro: nel tratto compreso tra il prolungamento della via Lodato e la via Parlavecchio, chiusura al transito veicolare e divieto di sosta ambo i lati, con rimozione coatta, ad eccezione dei bus, dei veicoli delle Forze dell’Ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza che percorreranno la strada in direzione mare-monte. 

I veicoli provenienti dalla direzione corso Tukory, allo sbocco su via del Vespro, avranno l’obbligo di svoltare a sinistra, verso piazza Durante ed i veicoli provenienti da quest’ultima, quello di svoltare a destra verso corso Tukory e piazza S. Orsola: previsto anche il divieto di transito ad eccezione dei veicoli riservati ai portatori di handicap. In via Parlavecchio è prevista la chiusura al transito veicolare con zona rimozione ambo i lati, ad eccezione dei bus, dei veicoli delle Forze dell’Ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza che potrebbero percorrere la strada in direzione mare-monte. In via Zancla è previsto il senso unico di marcia nel tratto compreso tra la via Ughetti e la via Tricomi. 

Via E. Tricomi: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra il prolungamento di via Parlavecchio via Ughetti. 

Via P. Messineo: senso unico di marcia nel tratto compreso tra le vie Lazzaro e Monfenera. 

Via Monfenera: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra via Messineo e piazza Montegrappa.

Cimitero di S. Maria di Gesù: dalle ore 7 alle ore 17, verrà istituito il senso unico di marcia nelle vie Brasca (nel tratto compreso tra piazza Maredolce e via Santa Maria di Gesù) e Santa Maria di Gesù (nel tratto compreso tra via Falsomiele e viale Regione Siciliana). Via S. Maria di Gesù: zona rimozione in tutto lo slargo antistante il cimitero ad eccezione degli spazi riservati ai veicoli dei portatori di handicap. Nel Tratto compreso tra le vie Falsomiele e Regione Siciliana, sarà previsto il senso unico di marcia.

Tratto compreso tra il civ. 310, l’ingresso del Cimitero e la stradella di accesso al Monastero, divieto di sosta con rimozione ambo i lati. In Via Brasca, nel tratto compreso tra piazza Maredolce e via S. Maria di Gesù, previsto anche il senso unico di marcia. 

Cimitero Cappuccini: Divieto di sosta con rimozione coatta in tutta la piazza ad eccezione degli spazi delimitati dagli appositi stalli.

Domenica 3 novembre Ore 14.30 – 

Stadio Renzo Barbera: Incontro di calcio Palermo – Corigliano Calabro. 

Istituzione dell’area pedonale a partire dalle ore 12.00 con la chiusura al transito veicolare di viale del Fante (da piazza Leoni a piazza Salerno) e delle vie del Carabiniere e Cassarà. 

Saranno percorribili viale Diana e viale Ercole da e per Mondello, mentre i veicoli provenienti da Pallavicino in entrata in città, percorreranno piazza Salerno per poi proseguire su viale Croce Rossa. 

Il capolinea degli autobus sarà trasferito in piazza Papa Giovanni Paolo II. L’area sarà presieduta dalle pattuglie della Polizia Municipale per la necessaria assistenza agli utenti e per assicurare il regolare svolgimento della viabilità.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.