Villa Savoia sempre più in basso. Appaiono scritte sui muri e disegni osceni

0

MONREALE – Villa Savoia torna a far parlare di sé, e non per certo per pulizia e decoro. I vetri rotti e la recinzione danneggiata non sono una novità. Lo sono invece gli scarabocchi in vernice spray recentemente apparsi sul marciapiede antistante e sui muri dell’edificio.

Certamente qualche ragazzino “schiffaratu” avrà pensato: Perché non scrivere il mio nome su un muro? O ancora: Perché non scrivere una bella dedica d’amore sul marciapiede? Oppure: Perché non disegnare dei falli su questa bella parete? Ma non deve trattarsi solo di qualche ragazzino, perché oltre alle scritte c’è anche un grosso sacco dell’immondizia, giusto per ricordarci dove siamo.

E così, mentre da un lato ci sono cittadini volontari che cercano di migliorare ed abbellire Monreale, Villa Savoia cade sempre più in basso. A segnalare le condizioni dell’edificio sono gli utenti del gruppo Facebook Monreale: come la vorresti?, che si domandano anche se i dirigenti comunali competenti se ne siano accorti o meno e, eventualmente, se abbiamo intenzione di fare qualcosa o meno.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.