Ultimati i lavori nella Villa di Aquino, tornate alla luce due palme nane e un ficus

Monreale, 28 novembre 2018 – Sono infine stati ultimati i lavori iniziati la settimana scorso presso la Villa di fronte alla Chiesa di Aquino. Le operazioni, svolte da una squadra di operai della Forestale, sono state di bonifica e di ripristino delle aree verdi.

La situazione trovata dagli operai era di degrado totale. Spazzatura, escrementi, fazzoletti gettati ovunque, odore insopportabile, erbacce che crescevano indisturbate coprendo un magnifico ficus e diverse palme nane. Gli operai hanno potato gli alberi e il manto erboso, ma nel fine settimana qualcuno ha pensato bene di dare fuoco agli arbusti tagliati e accatastati ai bordi dei muretti in attesa che un’impresa incaricata dal Comune di Monreale si occupi dello smaltimento.

Come si evince dalle foto la situazione ora è nettamente migliorata, nonostante le difficoltà incontrate. La speranza è che questi lavori non siano stati vani. Oltre a una maggiore attenzione dal parte del Comune, che deve impegnarsi proponendo interventi costanti di manutenzione e di bonifica, è necessario che gli abitanti siano adeguatamente sensibilizzati al rispetto degli spazi comuni.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.