Maltempo, a Corleone disperso un medico di 40 anni

0

Il forte maltempo degli ultimi due giorni ha messo in ginocchio Corleone. Le strade sono impercorribili a causa della grossa quantità di fango. I collegamenti interrotti con diverse zone. Da ieri non si hanno più notizie di un medico, Giuseppe Liotta, 40 anni, che da Palermo, dove risiede, stava raggiungendo Corleone per prendere servizio nell’ospedale del paese.

La sua macchina è stata ritrovata in un tratto di strada che va da Ficuzza a Corleone. Sarà utilizzato anche un drone per cercarlo. La sua auto è stata rinvenuta all’incrocio tra la strada statale 18 e la strada provinciale 96, chiusa a chiave. Con ogni probabilità, vista la situazione, con l’acqua e il fango che stavano sommergendo la strada, il medico è sceso dalla sua auto per riuscire a salvarsi. Il telefono cellulare risulta spento da ieri. Gli ultimi contatti sono stati registrati con i suoi parenti a cui il medico ha detto di essere preoccupato per il maltempo.

Ricerche ancora in corso da parte di vigili del fuoco, polizia e carabinieri. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.