La CoGeSi presentò fidejussioni false nella gara dei rifiuti. Il comune di Monreale parte civile

1

Monreale, 7 maggio 2018 – Il comune di Monreale domani, 8 maggio, chiederà di costituirsi parte civile all’udienza preliminare fissata dal giudice per le indagini preliminari, nell’ambito del procedimento penale nei confronti di Valentina Mangano, rappresentante legale della ditta Co.Ge.Si srl di San Giuseppe Jato.

Per Valentina Mangano, difesa dal legale Giuseppe Oddo, è stato chiesto il rinvio a giudizio per aver turbato la gara di affidamento del servizio rifiuti. I fatti risalgono al 2016 quando a Monreale si apriva la procedura aperta per l’affidamento del servizio di spazzamento, raccolta e conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani di Monreale e Altofonte. La gara era bandita dalla centrale unica di committenza a cui partecipano i due comuni vicini. Alla Mangano, nella qualità di legale rappresentante della società Co.Ge.Si srl, viene contestato il reato di turbativa della gara avendo prodotto, secondo quanto a lei contestato dal Pm, due lettere di referenza bancarie false.

Nel procedimento, oltre al comune di Monreale, è parte offesa anche il comune di Altofonte.

1 Commento
  1. […] cronache recenti (VEDI ARTICOLO) riferiscono che il responsabile legale di siffatta società è attualmente sotto processo penale […]

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.