Ricercato ma tradito dal GPS dell’auto. Arrestato dalla polizia di Partinico

0

Partinico, 8 marzo 2018 – E’ stato tradito dal satellitare delle sua vettura. Seguendo il segnale Gps gli agenti di polizia del commissariato di Partinico ad arrestare Massimo Broccoletti, 48 anni nato a Como, ma residente a Partinico. 

Sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione emesso lo scorso 22 febbraio dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Milano. Broccoletti deve scontare una pena di quattro anni di carcere per danneggiamento aggravato, incendio ed estorsione.

Gli agenti del commissariato di Partinico lo aspettavano anche al seggio elettorale, ma l’uomo non si è presentato. Alla fine solo grazie al sistema satellitare i poliziotti sono riusciti a bloccarlo nella zona di Balestrate e portarlo in carcere.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.