Palermo, sottopassi di viale Regione nel degrado. L’ultima manutenzione risale a 7 anni fa

Messa a rischio giornalmente la sicurezza dei residenti del quartiere Pagliarelli

Palermo, 30 dicembre 2017 – Rifiuti, sporcizia, opere murarie pericolanti, plafoniere divelte. È la sconfortante situazione dei  sottopassi Altofonte e Bonagia che, dopo sette anni dall’ultimo intervento di manodopera ordinaria, ad oggi resta critica.

I due sottopassi di viale Regione Siciliana non sono oggetto di interventi di pulizia da anni, a causa delle loro condizioni strutturali. Di fatti durante il consiglio di circoscrizione, risalente ad agosto 2017, è stata prevista la chiusura per inagibilità. Il passo successivo doveva essere la bonifica e la messa in sicurezza dei luoghi ma a distanza di mesi i sottopassi oltre ad essere impraticabili sono ancora aperti e la situazione è peggiorata. Con l’aggravante che i quartieri della periferia di Palermo rimangono isolati.

L’inagibilità dei luoghi ogni giorno mette a rischio l’incolumità dei residenti dei quartieri. Infatti i pedoni non potendo percorrere il sottopassaggio sono costretti ad attraversare viale Regione Siciliana creando anche disagi al deflusso del traffico dell’arteria palermitana.

Nel video il sottopasso di via Altofonte 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.