Ricatta una minorenne per costringerla a fare sesso, arrestato 21enne

0

Agrigento, 21 dicembre 2017 – Costringeva la ex fidanzata minorenne a continuare ad avere rapporti sessuali con lui nonostante lei non volesse più saperne, con la minaccia di pubblicare sui social foto e dettagli imbarazzanti. Per questo i carabinieri di Agrigento hanno arrestato un 26enne incensurato con l’accusa di tentata violenza sessuale aggravata.

Il giovane, di fronte all’allontanamento da parte della ragazza, aveva iniziato a minacciarla ripetutamente, anche con telefonate nel cuore della notte, di rivelare ai suoi familiari e poi alla rete, anche mediante l’uso dei social networks, dettagli e immagini intime della loro storia di coppia, qualora la ragazza non avesse continuato ad avere rapporti sessuali con lui.

I carabinieri, sentiti amici e parenti e svolti accertamenti tecnici sui telefonini hanno infine ricostruito l’intero quadro della vicenda.

La ragazza è stata sentita dal Pubblico Ministero Salvatore Vella, insieme a una psicologa, e ha confermato che il suo ex fidanzato l’aveva più volte minacciata per costringerla ad avere rapporti sessuali con lui, utilizzando come strumento di ricatto anche delle foto intime che la ragazza gli aveva inviato in passato.

L’indagato è stato condotto alla Casa Circondariale ‘Petrusa’ di Agrigento a disposizione del Gip Francesco Provenzano, che ha emesso la misura cautelare.

Fonte: BlogSicilia Ricatta una minorenne per costringerla a fare sesso, arrestato 21enne

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.