Vento di scirocco, altissimo rischio incendi. Fresco solo da domenica notte

Si preannunciano giorni di fuoco, venti forti e caldi. Solo nel fine settimana si avrà un calo delle temperature

Si preannunciano giorni di fuoco, venti forti e caldi. Solo nel fine settimana si avrà un calo delle temperature

Monreale, 27 giugno 2017 – La provincia di Palermo si è svegliata stamani dentro un’infuocata bolla di caldo. A far da protagonista nella giornata odierna e, dicono gli esperti, anche nei prossimi giorni saranno i venti caldi meridionali che faranno innalzare ulteriormente la colonnina di mercurio a livelli record.

Visto il forte vento di scirocco e le altissime temperature, la giornata preannuncia uno stato di allerta elevato per quanto riguarda il rischio incendi. In caso di incendio è necessario chiamare prima possibile il numero di emergenza 115 o 112. Proprio nella giornata di ieri, un grosso incendio ha distrutto la vegetazione in Contrada Cavallacci, tra Monreale e Palermo. Le fiamme, altissime, hanno costretto i soccorritori ad evacuare le abitazioni che stavano per essere lambite dal rogo.

Le previsioni meteorologiche intanto evidenziano come per la giornata di oggi, 27 giugno, le temperature si siano innalzate di 2/3 °C rispetto a ieri ma il culmine di questo fronte africano deve ancora arrivare. I veri giorni infuocati arriveranno a partire da mercoledì notte, quando si supereranno i 40°. Venerdi i venti meridionali saranno ancor più infuocati per effetto dell’orografia e faranno schizzare i termometri a livelli di tutto rispetto. L’inferno avrà una momentanea fine nella notte che ci porta verso la domenica.

 

Per altri aggiornamenti è possibile seguire la pagina Facebook Agrimeteo Corleone.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.