Monreale. Marciapiedi dissestati, cadute assicurate

Monreale, 27 ottobre – Non è certo una novità che quest’amministrazione e anche quelle passate siano state chiamate in causa per risarcire alcuni cittadini che, vista la cattiva manutenzione delle sedi stradali e dei marciapiedi, hanno subito rovinose cadute.

È proprio di alcuni giorni fa l’ultimo caso che ha coinvolto un’anziana signora caduta rovinosamente a causa di alcuni mattoni divelti che hanno creato una sconnessione del marciapiede nel tratto che fa angolo con la Via B. Giordano e la Via Aldo Moro.

La carenza di manutenzione, oltre ad essere un pericolo costante per l’incolumità fisica di ognuno di noi, è un ulteriore prezzo che tutti i cittadini pagano, dato che molte delle cause indette dai malcapitati sono andate a buon fine e hanno visto la nostra amministrazione dover rimborsare lo sfortunato di turno. Ma tutto ciò sembra non stimolare chi di competenza nel cercare in tutti i modi di salvaguardare nel più breve tempo possibile, sia l’incolumità pubblica, sia l’esborso di ulteriori somme dovute ad eventuali altre denunce e richieste di risarcimento danno.

Basta fare due passi, scendendo dall’angolo di via Aldo Moro verso la via Biagio Giordano, per rendersi conto dello stato davvero pietoso e pericoloso di un tratto abbastanza lungo del marciapiede. Il video a corredo di queste righe farà rendere conto a chi ancora non ha potuto constatare con i propri occhi le condizioni disastrose in cui versa.

Provvedere in tempi brevi al rifacimento di questo marciapiede, oltre che renderlo sicuro e percorribile, eviterebbe, nel caso in cui dovessero verificarsi altri incidente, eventuali esborsi da parte dell’amministrazione e di conseguenza dei cittadini, che non solo non si sentono salvaguardati ma anche vedono i propri soldi, versati pagando le tasse, non investiti per la manutenzione ma per pagare le istanze di risarcimento che arrivano proprio a causa della cattiva gestione e scarsa attenzione delle nostre strade.

Marciapiedi. Marciapiedi dissestati, cadute… di filodirettomonreale

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.