Segnala a Zazoom - Blog Directory

A Monreale cresce Marco Intravaia, buon piazzamento per Mario Caputo e Ignazio Zuccaro

Risultati ancora parziali, a Grisì 217 preferenze per Intravaia, 14 per Caputo

MONREALE – Il risultato elettorale premia Marco Intravaia. Il presidente del consiglio comunale, segretario particolare del governatore uscente Nello Musumeci, sta raccogliendo un ampio consenso nella città di Monreale. Il messaggio lanciato durante questa campagna elettorale ha fatto breccia nell’elettorato della città che ha voluto premiarlo per il contributo, in termini di finanziamenti, fatto giungere nel territorio, partecipando in questi ultimi anni alla sua crescita, spalla a spalla con l’amministrazione Arcidiacono. 

E Intravaia, candidato con Fratelli d’Italia, ha raccolto un consenso trasversale tra l’elettorato monrealese, così come ad appoggiarlo sono stati anche esponenti politici del centro sinistra.

Man mano che giungono i dati provenienti dalle sezioni, non ancora ufficiali, quasi ovunque si registra una lunga distanza tra le preferenze di Marco Intravaia e quelle dei due avversari monrealesi. In alcune sezioni il presidente del consiglio consegue il doppio o addirittura il triplo dei consensi ottenuti dal deputato uscente o da Zuccaro. 

A fronte di una media di 80/90 preferenze a sezione, in alcune, come la 34 di Grisì, ottiene 271 voti, a fronte dei 14 di Caputo.

Ma che il presidente del consiglio comunale registrasse un buon risultato a Monreale, frazioni comprese, era un fatto previsto e che non sorprende.

Quello di Monreale, seppur importante, è comunque un dato parziale. A decidere sul loro risultato elettorale saranno determinanti le preferenze che i tre candidati sapranno raccogliere negli altri 81 comuni del collegio.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.