Segnala a Zazoom - Blog Directory

Grippi: “Ho portato la differenziata dal 35% a punte dell’80%, non ho scelto io di uscire dalla giunta”

La sostituzione di Grippi spacca il gruppo "La Nostra terra": "Venturella e Noto erano contrari"

“Non mi sono dimesso da assessore. Quella di rimettere il mandato ricevuto dal sindaco non è una scelta personale, né che ho condiviso”. Totò Grippi, assessore ai rifiuti del comune di Monreale che oggi lascerà la poltrona a Pietro Siragusa, tiene a fare delle precisazioni su questo avvicendamento. “Il mio lavoro ha consentito a Monreale di raggiungere valori di raccolta differenziata altissimi. Questo è un dato sotto gli occhi di tutti. Tre anni fa ho raccolto un settore che registrava una RD al 35%, oggi abbiamo mesi con punte superiori all’80%”.

Monreale, cambio in giunta, esce Totò Grippi, entra Pietro Siragusa

La decisione di un avvicendamento è stata presa in seno al suo gruppo politico, ma con netti distinguo. “I consiglieri Venturella e Noto non erano d’accordo sulla posizione assunta dalla maggioranza, e che rientra anche nella volontà del sindaco Arcidiacono di fare un rimpasto per altre motivazioni, certamente non legate al mio lavoro”.

Grippi, pur non condividendo la scelta che lo ha riguardato, al momento non sembra andar via sbattendo la porta.

Qualche mese fa aveva reso pubblico il suo sostegno politico a Riccardo Savona, il deputato regionale di Forza Italia poi deceduto. Ma aveva confermato il suo pieno sostegno all’amministrazione Arcidiacono. “Con Savona c’era un rapporto personale che ci legava. Adesso stiamo facendo un ragionamento con Venturella (altro amico personale e sostenitore di Savona) e Noto su quale candidato appoggiare alle consultazioni regionali. Sarà certamente del centro destra”.

Grippi non conferma, ma la scelta del suo gruppo potrebbe orientarsi verso Marco Intravaia, candidato di FDI. “Nei prossimi giorni apriremo una riflessione in proposito”.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.