Due storici fotografi monrealesi si spengono in due soli giorni, Scaccio e Guardì

Tantissimi monrealesi, soprattutto da piccoli, sono stati immortalati da Ugo Scaccio e Benedetto Guardì

Nel giro di due giorni Monreale perde due uomini che hanno segnato la storia della fotografia in città. Ieri pomeriggio si è spento Ugo Almeto Scaccio, solo il giorno prima era deceduto Benedetto Guardì.

In molte case monrealesi ci sono fotografie scattate da Ugo Scaccio. Per tanti anni era solito  immortalare alla fine dell’anno scolastico le classi per le foto ricordo. Ma, come amava raccontare, tantissimi suoi scatti erano per il SS Crocifisso, al quale lo legava una forte devozione.

Anche Benedetto Guardì è entrato nelle case monrealesi per tanti anni, quando ancora si era soliti chiamare il fotografo per ricordare i momenti più importanti della vita. Guardì, successivamente, aprì con la famiglia un negozio di abbigliamento in via Venero.

Oggi pomeriggio si terranno i funerali di Scaccio, alle ore 15, presso la chiesa di Maria Santissima Immacolata di Giacalone.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.