Palermo, torna potabile l’acqua in alcuni quartieri dopo stop

Il sindaco Orlando: "Problema risolto con tempestività"

E’ stata revocata l’ordinanza sindacale che vietava l’uso dell’acqua per uso umano in uscita dal serbatoio di Monte Grifone e distribuita nei quartieri di Bonagia, Roccella, Basile, Zisa, Noce, nella parte bassa di Calatafimi e Belmonte Chiavelli. La decisione è stata presa dopo i controlli effettuati dall’Asp che hanno confermato quelli di Amap circa l’idoneità dell’acqua.

“Gli ultimi risultati effettuati dall’Asp sui valori di alluminio nell’acqua sono più che confortanti – ha commentato il sindaco Leoluca Orlando -. Il problema, che ha causato molti disagi di cui sono profondamente rammaricato, è stato dunque risolto con grande tempestività. Esprimo apprezzamento per l’attenzione e la professionalità degli uffici dell’Asp e dell’Amap a tutela della salute dei cittadini”

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.