La Meccatronica Valley nel piano per la ripresa dell’Europa, coinvolte due aziende monrealesi

Tra i fondatori della ‘Rete’ ci sono anche cinque imprese del nord, in rappresentanza di Lombardia, Toscana e Trentino Alto Adige

0

MONREALE  Nel Piano per la ripresa dell’Europa rientrerà anche Meccatronica Valley, composta da 31 aziende di cui due sono monrealesi, ovvero la 4 WEB e la Zeta SRL. Sono pronte ad accogliere la sfida del Recovery plan gestendo il più grande incubatore d’impresa del Sud Italia. Ralizzato nel 2015, si trova nell’area industriale di Termini Imerese, affidato da Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo controllata dal Ministero dell’Economia, al Polo Meccatronica Valley, una “Rete d’impresa” costituita da 31 aziende, di cui 12 start-up, promossa dal Distretto produttivo Meccatronica della Sicilia.

Tra i fondatori della ‘Rete’ ci sono anche cinque imprese del nord, in rappresentanza di Lombardia, Toscana e Trentino Alto Adige. La firma della convenzione tra Invitalia e il Polo Meccatronica Valley, con la contestuale consegna delle chiavi, è in programma mercoledì 23 giugno, alle 15, a Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione siciliana.

All’evento prenderanno parte il presidente della Regione Nello Musumeci, i componenti della giunta regionale, il responsabile per Invitalia dell’incubatore Gabriele Visco, il presidente del Polo Meccatronica Valley ingegnere Antonello Mineo, gli imprenditori fondatori della ‘Rete’.

Presenti anche diversi partner del Polo Meccatronica.

Il giorno successivo, giovedì 24 giugno alle 10:30, nell’aula consiliare del comune di Termini Imerese, l’amministrazione del sindaco Maria Terranova e il Polo Meccatronica Valley firmeranno un protocollo d’intesa per lo sviluppo di progetti di innovazione e ricerca  e l’accompagnamento di giovani all’auto-imprenditorialità da avviare all’interno dell’incubatore.

Parteciperà il sottosegretario alle Infrastrutture e alla mobilità sostenibile, Giancarlo Cancelleri. Saranno presenti i fondatori del Polo Meccatronica Valley; a seguire una breve visita all’incubatore. “Siamo soddisfatti di questo prestigioso risultato – ha dichiarato l’amministratore delle aziende monrealesi 4 Web e Zeta SRL l’architetto Francesco Zuccaro – poiché questi progetti mirano a creare opportunità di lavoro per i nostri giovani che possono inserirsi velocemente in una realtà prestigiosa per il loro futuro”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.