Partinico, il Covid Hospital da lunedì sarà riconvertito in presidio ospedaliero

L'assessore alla Sanità visita il nuovo reparto di Terapia intensiva

0

PARTINICO – Questa mattina l’assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza e la manager dell’Asp di Palermo Daniela Faraoni hanno visitato i locali dell’Ospedale civile che ospitano il nuovo reparto di Terapia Intensiva.

L’Ospedale di Partinico è stato individuato dal Governo Regionale quale centro territoriale per ospitare i malati da Covid -19. Si era reso necessario quindi, dal punto di vista della efficienza terapeutica, dotare la struttura ospedaliera di un moderno ed attrezzato reparto di terapia intensiva, per fronteggiare casi di emergenza. “Devo dare atto al Governo regionale – ha detto il Deputato Regionale di Forza Italia Mario Caputo, presente alla visita dell’assessore Razza – di avere svolto un ottimo lavoro e di avere dotato un vasto territorio di una moderna struttura di terapia intensiva, in grado di ospitare diversi pazienti, in caso di emergenze sanitarie. Tra l’altro all’interno di un presidio ospedaliero che per la posizione territoriale è stato individuato quale area di emergenza per i pazienti affetti da Covid 19. Questa è la dimostrazione – ha continuato – dell’ottimo lavoro che l’assessore alla Sanità sta facendo anche nel nostro territorio per assicurare una risposta sanitaria in caso di emergenza”.

Il Covid Hospital di Partinico da lunedì 1 giugno sarà riconvertito in presidio ospedaliero.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.