Segnala a Zazoom - Blog Directory

Università, 200 prof in sciopero: a rischio sessione esami estiva

Palermo, 25 marzo 2018 – Lo sciopero estivo promosso dal “movimento per la dignità della docenza universitaria”, è stato proclamato con le firme di circa settemila professori e ricercatori universitari e ricercatori di 79 Università e enti di ricerca italiani. A rischio gli appelli della sessione estiva, considerato che i professori aderenti allo sciopero dichiarano che si asterranno dallo svolgimento degli esami di profitto nel periodo fra il 1 giugno e il 31 luglio. 

Un numero, quello degli aderenti, si presume destinato a crescere nei prossimi mesi se si considera che le adesioni allo sciopero di settembre furono più di diecimila. I firmatari lamentano principalmente l’assenza di risposte soddisfacenti allo sblocco definitivo delle classi e degli scatti nella legge di bilancio 2018. Nella lettera di proclamazione dello sciopero, però, i promotori sperano in uno shock al mondo universitario anche per gli studenti chiedendo 80 milioni di euro per le borse di studio. Infine, gli aderenti allo sciopero protestano per l’ottenimento di nuovi concorsi: quattromila posti per professore ordinario , seimila posti per professore associato e quattromila posti per ricercatore.

 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.