Processo Black Cat, mafia ed estorsioni: condanne per boss e gregari a 350 anni di carcere

0

Palermo, 21 dicembre 2017 – Il gup di Palermo Fabrizio Anfuso ha condannato a oltre 350 anni di carcere 37 degli imputati, a vario titolo di mafia, estorsione e danneggiamento, del processo denominato Black Cat alle cosche delle Madonie. Il procedimento si svolgeva in abbreviato. Le condanne vanno da 18 anni e 9 mesi a 2 anni.

Questi i condannati: Diego Rinella 16 anni e 6 mesi, Michele Modica 13 anni, Giuseppe Ingrao 9 anni, Filippo Colletti 11 anni, Vincenzo Medica 8 anni e 8 mesi, Diego Guzzino 8 anni e 8 mesi, Salvatore Sampognaro 8 anni e 8 mesi, Salvatore Palmisano 11 anni e 4 mesi, Giuseppe Libreri 11 anni e 6 mesi, Mario D’Amico 8 anni e 10 mesi, Antonino Fardella 9 anni e 4 mesi, Raimondo Virone 8 anni e 8, Massimiliano Restivo 9 anni e 6 mesi, Stefano Contino 13 anni e un mese, Gandolofo Interbartolo 14 anni e 9 mesi, Vincenzo Civiletto 9 anni e 2 mesi, Giovanni Muscarella 9 anni e 1 mese, Giacomo Li Destri 9 anni e un mese, Antonino Giuliano 2 anni, Giuseppe Rio 4 anni e 2 mesi, Silvio
Napolitano 6 anni, Vincenzo Calderaro 5 anni e 4, Ciro Guardino 3 anni, Giuseppe Vitanza 4 anni e 2 mesi, Francesco Bonomo 15 anni e 3 mesi, Antonino Maranto 18 anni e 9 mesi, Antonio Maria Scola 12 anni e 5 mesi, Saverio Maranto 11 anni e 6 mesi, Angelo Schittino 10 anni e 4 mesi, Salvatore Schittino 6 anni, Santo Bonomo 8 anni, Pietro Termini 5 anni, Giuseppe Scaduto 6 anni,v Vincenzo Sparacio 11, Mariano Parisi 11 anni, Vincenzo Vassallo
11 anni, Francesco Cerniglia 11 anni.

Sono stati invece assolti: Samuele Schittino, Salvatore Fatta, Pietro Liga, Nicolò Pandolfo, Francesco Lombardo, Salvatore Abbadessa, Michele Serraino, Calogero Sinagra, Santina Ingrao, Andrea Di Gangi, Rosario Libreri e Antonio Quattrocchi. E’ stato dichiarato il non doversi procedere per Marianna Bonomo e Giovanni Anzaldi.
Source: BlogSicilia Processo Black Cat, mafia ed estorsioni: condanne per boss e gregari a 350 anni di carcere

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.