Incendio alla Rocca di Monreale. Evacuate villette minacciate dagli incendi

Partito da via Umberto Maddalena (Conigliera) è salito verso Poggio Ridente e ora si sta estendendo sulla via Belvedere e Monte Caputo

Partito da via Umberto Maddalena (Conigliera) è salito verso Poggio Ridente e ora si sta estendendo sulla via Belvedere e Monte Caputo

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”95″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”0″ template=”default” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Monreale, 14 luglio 2017 – Ancora fiamme a Monreale, un nuovo incendio è divampato poche ore fa nei pressi della Rocca di Monreale. Le fiamme sono partite da via Umberto Maddalena (Conigliera) protraendosi verso Poggio Ridente. Ora si sta estendendo sulla via Belvedere e Monte Caputo. Sul posto Forestale e Vigili del fuoco stanno cercando di domare le fiamme. A non aiutare l’arduo tentativo di spegnimento portato avanti dai Vigili del fuoco è il vento di scirocco.

Brucia Poggio Ridente, evacuate numerose villette minacciate dagli incendi. Quattro camion dei vigili del fuoco e tre mezzi della Forestale sono intervenuti nella zona di Boccadifalco per domare i roghi divampati in almeno due diversi punti intorno alle 10.30. I residenti sono stati costretti, in via precauzionale, ad abbandonare le proprie abitazioni e ad allontanarsi dalla zona per permettere alle squadre dei vigili del fuoco e della Foresta di procedere con le operazioni di spegnimento. A rendere più difficoltoso l’intervento il forte vento caldo.

Nei giorni scorsi il territorio monrealese è stato martoriato da diversi incendi che hanno minacciato anche alcune villette. Tra Giacalone e Pioppo è stato necessario l’intervento di diverse squadre di terra, canadair e uomini della Forestale per fronteggiare “l’inferno di fuoco”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.