In Via Torres abusivi e degrado. Sicilia Futura: “Ristabilire legalità e decoro”

"Porre in essere tutte le iniziative per ridare decoro alla zona ed attivare tutte le iniziative a tutela delle attività produttive della zona"

0

Monreale, 10 luglio 2017 – “La via Torres, collegamento tra l’omonimo parcheggio ed il Duomo, dovrebbe rappresentare il biglietto da visita della nostra Città, invece, percorrendo la scalinata e la stessa via ci si ritrova circondati da degrado, aiuole abbandonate all’incuria, rifiuti ed infine tanti venditori abusivi che occupano i margini delle scalinate. Ristabilire legalità e decoro in via Torres e nella scalinata”.  A chiederlo è Flavio Pillitteri, portavoce cittadino di Sicilia Futura. 

“Ci troviamo a pochi passi dal Duomo, lo stesso Duomo che ha ricevuto il riconoscimento UNESCO, i commercianti e gli artigiani della stessa zona, credevano che con l’ufficializzazione del riconoscimento del “Percorso Arabo-Normanno UNESCO” sarebbe cambiato qualcosa in meglio, e  ci sarebbe stata più cura ed attenzione per tutto quello che fa da contorno al complesso monumentale, invece – continua Pillitteri – dobbiamo ancora una volta dar voce alla delusione di tante  realtà economiche della zona”.

“Chiediamo al sindaco di porre in essere tutte le iniziative per ridare decoro alla zona ed attivare tutte le iniziative a tutela delle attività produttive della zona, affinché non siano più costrette a scontrarsi con la concorrenza sleale dei tanti abusivi della zona, concorrenza che a lungo andare finirà con il far chiudere definitivamente la saracinesca di coloro che svolgono la loro attività in maniera professionale e regolare”.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.