Incendio a Monreale al Girasole, c’è un sospettato inquadrato dalle telecamere

1

Monreale, 27 giugno – Ci sarebbe un sospettato, considerato il presunto autore degli incendi che lo scorso 16 giugno hanno devastato la zona a ridosso della circonvallazione di Monreale e causato l’evacuazione di 50 bambini dalla scuola paritaria Il Girasole. Quel giorno l’asilo nido di Monreale infatti  è stato evacuato e cinquanta bambini portati in ospedale per precauzione.

La Procura di Palermo, che coordina l’inchiesta sugli incendi, sta eseguendo degli accertamenti su una persona in particolare, di cui al momento non si conoscono le generalità, per verificare se ad appiccare il fuoco è stato lui.

L’uomo è stato inquadrato diverse volte da una videocamera, mentre si avvicinava in una zona abbandonata di proprietà comunale dalla quale è partito un pericoloso e grosso rogo. I magistrati, coordinati dal procuratore Franco Lo Voi, sono da giorni sulle sue tracce.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.