Il Girasole: una festa per rimarginare le ferite e rimettere al centro i bambini. I ringraziamenti ai volontari e all’arma dei Carabinieri (VIDEO E FOTO)

1

Monreale, 22 giugno – È stato con una grande festa che gli insegnanti e i genitori dei piccoli del Girasole ieri pomeriggio hanno voluto porre un sigillo e chiudere definitivamente il cassetto dei ricordi del brutto momento vissuto giovedì scorso. “Si è trattato di un episodio che ha interrotto per due giorni le nostre attività. Ma il gruppo di lavoro è nuovamente entusiasta di continuare fino a luglio. Oggi si chiudono le emozioni. I bambini sono riusciti a metabolizzare e mettere da parte quanto vissuto. Vogliamo rimettere i bambini al centro. Vogliamo dire che non dimentichiamo, la parte legale farà il suo corso, chi di competenza dovrà stabilire le responsabilità, non tocca a noi stabilirlo, ma a noi serve vivere questo momento di gioia”. È così è stato.

Dinanzi ad una folta presenza di genitori, al termine della recita scolastica, tutto il corpo docente dell’asilo ha voluto ringraziare chi si è prestato, con totale abnegazione e con sprezzo del pericolo, a soccorrere i bambini quando la scuola è stata circondata dalle fiamme giovedì scorso. Ad uno ad uno sono stati nominati e chiamati a ricevere un piccolo dono tutti i volontari, tra i quali i signori Cassarà, Vaglica, Tumminello, Pagano, Failla, Lauricella, Caputo, i genitori e gli zii intervenuti, gli operatori dell’ospedale, rappresentati da un’operatrice del pronto Soccorso. Un particolare riconoscimento è stato donato al Maresciallo De Venuto, il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monreale, finito al Pronto Soccorso in seguito ai fumi inspirati. De Venuto, definito l’angelo inaspettato, ha ricevuto anche una pergamena con il testo (inversione integrale in fondo all’articolo) del ringraziamento rivoltogli da tutti genitori. Commosso e accolto da un fragoroso applauso, il maresciallo ha sottolineato come chiunque, vedendo i bambini in preda al panico, sarebbe intervenuto, ed ha invece elogiato le maestre per la gestione dell’emergenza. “Il lavoro svolto in sinergia anche con i vicini ha permesso ai piccoli di uscirne incolumi”. La commozione ha coinvolto tutti i presenti, mentre i bambini scorrazzavano nel parco giochi della scuola. Sembra che anche per loro le cicatrici siano già state rimarginate ed il brutto episodio sia stato metabolizzato. “Tornati a scuola – ci racconta una maestra – dopo qualche ora, molti di loro hanno cominciato a giocare a fare il pompiere”.

Il testo della lettera di ringraziamento dei genitori degli alunni al Comandante De Venuto:

I genitori dei piccoli bambini frequentanti l’asilo “IL GIRASOLE di Monreale 

sentono il dovere di manifestare il proprio plauso e apprezzamento per l’operato svolto in data 16-06-2016 dai carabinieri della locale Stazione .

Il loro tempestivo intervento frutto di altruismo, prontezza e professionalità, ha permesso di “salvare” la vita di circa 50 piccoli bimbi.

Infatti,un vasto incendio alimentato da un forte vento di scirocco si è pericolosamente avvicinato agli asili “Fantasilandia” e “Girasole”.

La scuola “Il Girasole” particolarmente sfavorita in quanto circondata dalle fiamme si è presto trasformata in una sorta di camera a gas con dentro bimbi di 9 mesi, 2-3-4-5 anni.

Nell’attesa che arrivassero i vigili del fuoco, i carabinieri intervenuti con coraggio hanno messo in pericolo la loro incolumità pur di salvare i nostri bimbi.

Con questa loro azione i militari, hanno dimostrato per l’ennesima volta, le incommensurabili qualità umane che contraddistinguono tutti gli appartenenti all’Arma dei Carabinieri.

Un ringraziamento particolare e la nostra più sentita riconoscenza ad “un angelo speciale”  , il Comandante di Stazione Gianluca De Venuto che non si è risparmiato in nulla, portando tra le braccia in salvo numerosi piccoli come se fossero i suoi bimbi.

Per l’immane fatica e per problemi respiratori dovuti alla mancanza d’ossigeno è stato portato via in ambulanza.

GRAZIE da noi genitori e un bacio da tutti i bimbi. 

Con riconoscenza ed affetto

I genitori dei bambini del Girasole

Monreale 21-06-2016″

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.